IL GIARDINO DI BERNA

ristorante gastronomico con una stella Michelin e una stella verde gastronomia sostenibile

Un'esperienza gustativa singolare e poetica "dalla corteccia all'anima".

 Al "Jardin de Berne*, gli chef Louis Rameau ed Eric Raynal cercano la verità nascosta in ogni ingrediente per creare nuove combinazioni, nuovi accordi, consistenze sorprendenti, rispettando l'intenzione iniziale della natura.

"Lavoriamo con l'intero prodotto. Una scelta per avvicinarsi alla sua intimità... e una vera fonte di ispirazione, per una tavola rinnovata secondo le stagioni", sottolinea Louis Rameau. .

Il ristorante è aperto tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.30.

Le Jardin de Berne - Le loup de méditerranée

La cucina dello chef

Ogni piatto è un incontro personale che prosegue oltre la tavola in un ambiente preservato e in una tranquillità coltivata. Prenotare un tavolo a Le Jardin de Berne* significa fare un secondo viaggio. I due uomini vogliono esaltare il potenziale di ogni ingrediente, creando piatti facili da capire, ma naturali e quasi crudi. Alcuni aromi fragili e fugaci sono così sottili da poter essere assaporati quasi da soli. Il loro nobile intento è messo al servizio di un'esperienza di piacere e di degustazione, sublimata dalla maestria del gesto: una vera e propria ode all'incredibile sapienza della natura. 

In armonia una carta dei vini scelta per voi

Il ristorante gastronomico offre una carta dei vini molto ricca che rappresenta tutte le regioni della Francia e anche alcuni vini stranieri. Naturalmente, il posto d'onore spetta ai vini della nostra bella regione e alle Côtes de Provence, bianche, rosse o rosate, del Domaine du Château de Berne.

Dietro le quinte di un ristorante stellato Michelin

Quale gourmet non ha mai sognato di osservare un grande chef in cucina e poi di assaggiare le sue creazioni insieme a lui! Lo chef Louis Rameau realizzerà il vostro desiderio facendovi sedere al suo tavolo di fronte all'immensa cucina per osservare il balletto delle squadre che lavorano in cucina o sedendovi di fronte alle vigne per un pasto in completa privacy.

Assistere a uno spettacolo unico nel cuore delle cucine

Lo chef vi invita nel suo mondo per una cena privilegiata alla "table du pass". Seduti comodamente all'estremità del bancone, con gli occhi puntati sui fornelli, si ha un posto in prima fila per seguire la preparazione dei piatti e la sistemazione delle pietanze. Un'immersione totale nelle cucine di un ristorante stellato.

Un approccio sostenibile

Alla curva del campo di lavanda, scoprirete i tre orti della tenuta. Su oltre 3000 m2, ortaggi, bacche, frutta, erbe e fiori sono coltivati secondo i metodi dell'agricoltura biologica.

Ci sono anche quattromila ulivi che producono l'olio d'oliva tipico di Berna, rinomato per il suo fruttato verde.

Tavoli da chef
Una cena indimenticabile
I leader
Le loro visioni e i loro impegni
Le barre
Una pausa dolce